Come far Sparire le Vene Varicose?

0 5

Come far sparire le vene varicose? – Le chiamano varici, o vene varicose, il nome scientifico è varicosi, ma qualunque sia l’appellativo, sono un problema di cui soffrono molte persone.

In parole povere, si tratta di una dilatazione patologica permanente di una vena, la quale colpisce in particolare le gambe, e molto spesso le donne: in Italia si calcola che circa il 40% della popolazione femminile e il 25% di quella maschile ne soffrano.

Le vene varicose portano con sé una certa pesantezza alle gambe, oltre che crampi notturni, formicolio, bruciore e gonfiore, la stagione peggiore per questo tipo di patologia è l’estate: le alte temperature inducono le vene, già poco toniche, a dilatarsi maggiormente, diventando ancora più visibili, palpabili e dolorose, nel peggiore dei casi si può arrivare a eczemi e sanguinamenti, il che significa che si tratta di una patologia da non prendere troppo alla leggera.

I fattori di rischio sono tra i più diversi: si va dall’obesità, alla stitichezza, dalle già menzionate alte temperature, che provocano vasodilatazione, a difetti del piede e della postura, fino ad arrivare a scompensi ormonali dovuti alla gravidanza, fino al più comune restare in piedi troppo a lungo tutti i giorni oppure condurre una vita troppo sedentaria. Insomma, la varicosi sembra nascondersi in ogni più piccolo dettaglio.

Rimedi Vene Varicose

I rimedi ci sono: tra i più diffusi, le calze elastiche, le quali, comprimendo la zona, alleviano il dolore e tengono a bada le varici, almeno per un po’, poi ci sono i diversi farmaci, anche questi molto diffusi, e le creme (queste da usare per i sintomi più lievi, come la sola pesantezza), fino ad arrivare agli interventi chirurgici, tra cui laser e scleroterapia (vengono iniettate delle soluzioni endovenose che gonfiano le vene fino ad arrestare il flusso di sangue, così che la vena si ricopre di tessuto cicatriziale, ed entro qualche settimana dovrebbe svanire).

Si tratta di soluzioni piuttosto invasive, ma sono le più comuni e quelle che hanno risultati provati scientificamente.

Tuttavia, esistono anche rimedi naturali (ad esempio, alcuni suggeriscono l’aceto di sidro di mele), e in questa categoria si inserisce Estefania Garret, specialista in flebologia, che nel suo e-book “Varici mai più” presenta un sistema basato su di una alimentazione concentrata su alimenti specifici, una gamma di esercizi appositi, scarpe e abiti utili al riguardo, e alcune tecniche naturali poco conosciute.

Si tratta di un metodo non sperimentato in via ufficiale, il che significa che non garantisce risultati certi, come neppure gli altri già elencati, e in ogni caso, poiché la varicosi è una patologia a tutti gli effetti, bisogna sempre affidarsi a un medico, ma nel caso foste interessati, sul sito varicimaipiu.com trovate più informazioni sull’e-book.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.