Home / Beauty / Cura dei Capelli / Come Avere dei Capelli Ricci Perfetti?
come avere dei capelli ricci perfetti
come avere dei capelli ricci perfetti

Come Avere dei Capelli Ricci Perfetti?

Come Avere dei Capelli Ricci Perfetti? – Sicuramente, tutte le donne che hanno capelli ricci naturali, hanno molte difficoltà a gestire i loro capelli ricci. Il più delle volte, infatti, dopo lo shampoo i capelli risultano crespi, voluminosi e piatti. Grazie a un po’ di attenzione in più, e adottando qualche piccolo accorgimento, è possibile tenere in ordine i propri capelli e avere sempre dei ricci perfetti.

Con questi piccoli e semplici consigli che voglio darti, potrai avere sempre una chioma luminosa e impeccabile.

Come avere ricci definiti

Moltissime sono le ragazze che ogni giorno si trovano a dover fare i conti con i propri ricci, spesso crespi e ribelli, che non ne vogliono sapere di stare in ordine in nessun modo. Se vuoi sfoggiare dei ricci perfetti e invidiabili, allora, continua a leggere questo articolo.

Per prima cosa, devi procurarti tutto l’occorrente ideale per l’hair routine quotidiana, quindi:

  • shampoo per capelli ricci;
  • balsamo;
  • schiuma per capelli ricci;
  • pettine a denti larghi;
  • phon;
  • diffusore.

Shampoo

Il primo prodotto che ti devi procurare per iniziare la tua hai routine, è lo shampoo che deve essere scelto in base al tipo di capelli, in questo caso ricci e deve essere privo di siliconi, parabeni e solfati. Lo shampoo per capelli ricci puoi trovarlo ovunque, al supermercato, in profumeria e anche in farmacia.

Prima di procedere con il lavaggio dei capelli, ti consiglio di diluire la sua concentrazione con un po’ di acqua calda, in modo da non andare ad appesantire la chioma.

Balsamo

Un altro prodotto essenziale per avere dei ricci impeccabili, è proprio il balsamo che se spalmato un po’ sulle punte, permette di avere una chioma degna di nota dopo l’asciugatura con phon. Il balsamo puoi mescolarlo anche allo shampoo, in modo da lavare i capelli, e allo stesso tempo idratarli.

Dunque, applicane una piccola quantità a partire dalla sommità della testa, massaggia con delicatezza tutto il cuoio capelluto, concentrandoti maggiormente sulle radici, proseguendo poi verso le punte. In questo modo, puoi lavare nel miglior modo i tuoi capelli, proprio perché così facendo non li priverai degli oli naturali di cui necessitano.

Riparatore Punte

Adesso che hai fatto lo shampoo, applicato il balsamo e risciacquato abbondantemente con acqua, devi tamponare la chioma con una t-shirt evitando l’asciugamano, che non fa altro che assorbire tutta l’acqua e lasciare soltanto umidità. A questo punto, nel caso i tuoi capelli siano troppo lunghi, hai la possibilità di applicare un riparatore per le doppie punte.

In alternativa, puoi utilizzare una spuma a base di cheratina, per avere una chioma voluminosa e spettacolare.

Phon

La fase più importante alla quale prestare attenzione per avere dei ricci perfetti, è proprio quella dell’asciugatura. Prima di asciugare i capelli, però, applica della spuma per capelli ricci su l’intera lunghezza dei capelli, e cerca di asciugare i capelli a testa in giù, per dare maggiore volume. Ricorda anche di utilizzare il diffusore. Per utilizzarlo al meglio, non devi toccare tutta la lunghezza dei capelli, ma limitati a toccare soltanto le punte.

I capelli ricci, essendo molto delicati non devono subire danni a causa del phon, per questo motivo il diffusore è indicato proprio per non stropicciarli troppo. Infatti, se non utilizzi il diffusore, la tua bella chioma ricca diventerà spenta e sfibrata. Non asciugare completamente i capelli a testa in giù, infatti, appena ti accorgi che sono quasi asciutti, tira su la testa e continua ad asciugare con delicatezza.

A seconda dei tuoi gusti, inoltre, puoi applicare un po’ di lacca, oppure di cera ma anche del gel per tenerli nel modo che preferisci. In commercio, dunque, moltissimi sono i prodotti per capelli ricci che ti permettono di poter avere una chioma spettacolare durante tutto il giorno.

Pettine a denti larghi

Mentre asciughi i tuoi capelli ricci, ricorda di non utilizzare una normale spazzola, ma di preferire un pettine a denti larghi. Infatti, durante la pettinatura con spazzola, esercitiamo una maggiore pressione sulla chioma, in questo caso non facciamo altro che danneggiare ulteriormente i capelli, che si spezzeranno facilmente. Scegliendo un pettine a denti larghi è la miglior soluzione, perché puoi districare i capelli con più velocità ed efficacia, senza causare danni.

Inoltre, il pettine a denti larghi, previene e riduce le doppie punte, soprattutto se i capelli sono ricci e ondulati. Naturalmente, il pettine a denti larghi non fa miracoli, infatti, in caso di doppie punte, bisogna sempre spuntare i capelli, in modo da eliminare quelle punte rovinate e che sembrano paglia.

Il pettine a denti larghi, ha un altro vantaggio: è delicato sul cuoio capelluto. Infatti, mentre lo si utilizza, è possibile effettuare anche in leggero massaggio del cuoio, in modo da poter migliorare la circolazione e rilassare il cuoio capelluto.

Questo tipo di pettine, inoltre, è perfetto da utilizzare anche sui capelli asciutti. Infatti, se i tuoi capelli sono ricci, potrai avere sempre un aspetto decente, proprio perché non “avvilisce” la piega, ma la ravviva completamente.

Consigli

Per gestire al meglio la tua chioma riccia per evitare che i tuoi capelli diventino crespi subito dopo lo shampoo, cerca di raccoglierli a mo’ di chignon o in una coda di cavallo. I risultati sono sorprendenti!

Se vuoi ricci scolpiti, inoltre, non utilizzare soltanto il gel, perché si rovinerebbero con il tempo, ma al gel mescola un po’ di balsamo a secco. In questo modo i tuoi ricci saranno perfetti.

Sai che applicando dell’olio di cocco sull’intera chioma prima della doccia, hai la possibilità di donare ai tuoi ricci maggior lucentezza? Inoltre, puoi applicare l’olio anche dopo l’asciugatura, se i ricci dovessero risultare troppo duri, così puoi ammorbidirli.

Un altro consiglio che voglio darti, consiste nell’applicare acqua e balsamo a secco sulle punte dopo averli asciugati, in modo da ravvivarli e scolpirli al meglio.

Inoltre, se hai i capelli ricci, le federe del tuo cuscino non devono assolutamente essere in cotone, ma bisogna preferire quelle in seta o in raso, in modo da evitare che i ricci si ingarbuglino al mattino.

Infine, se vuoi rendere i tuoi capelli ricci “plastici” dividili in sezioni e attorcigliali prima di coricarti. In questo modo, al risveglio avrai delle onde invidiabili.

Prova a guardare anche

Piastra Professionale Dea Effetto Liscio

Piastra Professionale DEA Effetto Liscio

Avere sempre i capelli perfetti è il sogno di tutte le donne, anche se non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.