Home / Beauty / Cura dei Capelli / Come Sfoltire i Capelli
come-sfoltire-i-capelli
come-sfoltire-i-capelli

Come Sfoltire i Capelli

Come Sfoltire i Capelli – Dall’ultimo taglio di dal parrucchiere è trascorso già un po’ di tempo e hai notato che l’intera capigliatura si è parecchio infoltita? Non hai voglia di andare da parrucchiere per tagliarli o semplicemente vuoi sfoltirli soltanto? Sai che puoi sfoltirli anche da sola? In questo articolo, infatti, scopriremo insieme come sfoltirli e non rovinarli!

Quando parliamo di sfoltimento dei capelli, dunque, ci riferiamo a una tecnica con la quale, con i giusti attrezzi, si va a ridurre il volume della chioma, agendo specialmente sulle punte, anche se è comunque possibile sfoltire i capelli dalla radice o ai lati. Dunque, sfoltire i capelli, significa alleggerire la chioma, ma per eseguire questa tecnica, è necessario adottare i giusti strumenti e seguire il giusto metodo, proprio per evitare grossi errori, che potrebbero addirittura danneggiare il capello.

Per sfoltire i capelli, inoltre, puoi agire in modi differenti, e dunque, la scelta della tecnica di sfoltimento si rivela particolarmente necessaria, perché solo in questo modo è possibile mantenere i capelli sani e, quindi, non danneggiarli. Come abbiamo detto pocanzi, dunque, differenti sono gli strumenti che si possono utilizzare per sfoltire i capelli, tra questi vi è un tipo di forbici, adatta proprio per questo tipo di operazione, che vengono definite dal taglio a zig zag.

Tuttavia, per sfoltire i capelli è possibile utilizzare persino il rasoio, in molti casi quello elettrico, lo sfilzino e persino la tosatrice. A seconda dello strumento e della tecnica che si preferiscono, per sfoltire i capelli, è sempre necessario prima inumidirli e pettinarli per bene, in modo da eliminare ogni nodo presente.

Quindi, per sfoltire i capelli bisogna innanzitutto inumidire la capigliatura, in modo da ammorbidirla e allungarla perfettamente. In molti casi, infatti, questa operazione viene eseguita dopo lo shampoo. Nel caso di capelli particolarmente lunghi, quindi, è necessario pettinarli bene, perché come ti dicevo poco prima, bisogna districare perfettamente i nodi.

In seguito a queste semplici operazioni, dunque, è necessario poi dividere i capelli in ciocche e fermarli con dei ferretti appositi, proprio per suddividere nel giusto modo le sezioni da sfoltire. Quindi, partendo dalla parte frontale, bisogna prendere una ciocca di capelli e stenderla perfettamente verso l’esterno, proprio davanti al proprio volto o di quello del soggetto su cui stai eseguendo la tecnica di sfoltimento.

Eseguendo un taglio preciso, è necessario accorciare di circa 3 cm i capelli, andando a rimuovere le punte danneggiate. Ti ricordo che per eseguire al meglio questa operazione, devi procedere sempre dalla parte esterna a quella interna.

Come Sfoltire i Capelli Ricci

Hai deciso di non andare dal parrucchiere e di procedere da sola con lo sfoltimento dei capelli? La tua capigliatura, però, non è liscia ma riccia? Sai che in questo caso è necessario procedere con il massimo della precisione per evitare pasticci? Infatti, a differenza dei capelli lisci, quelli ricci tendono ad accumulare maggior volume, e quindi, se anche tu hai notato punte secche e rovinate, devi assolutamente procedere con lo sfoltimento dell’eccessivo volume.

In questo modo, grazie allo sfoltimento, che può avvenire anche in questo caso con diversi strumenti, preferibilmente con le forbici a zig zag, puoi domare le lunghezze e dare una definizione migliore al tuo particolare taglio di capelli, soprattutto se sono ricci e piuttosto lunghi, in quanto a causa del volume in eccesso e delle punte danneggiate, tendono ad appesantirsi parecchio e a donarti un aspetto poco gradevole, poiché se non ben sfoltiti tenderanno sempre al crespo.

Quindi, se nel caso dei capelli ricci, preferisci le forbici dentate a zig zag, devi sapere che grazie a questo particolare strumento, potrai ottenere un effetto migliore riguardo allo sfoltimento dei capelli, rispetto alle forbici a lama liscia, perché la speciale dentatura che caratterizza questo tipo di forbici, ti consente di effettuare un taglio più leggero e setoso.

Sfoltire i Capelli Uomo

Hai girato un sacco di parrucchieri e mai nessuno ti ha soddisfatto? Sei un uomo e sei intenzionato a sfoltire la chioma ormai troppo voluminosa? Non sai come procedere da solo? Bene, in questo paragrafo voglio spiegarti il metodo migliore per sfoltire i capelli e liberarti del volume in eccesso. Dunque, dopo aver recuperato gli strumenti migliori, in questo caso forbici con lama, puoi procedere con lo sfoltimento dei capelli.

In molti casi, sfoltire i capelli è un’azione necessaria per riequilibrare nel miglior modo il volume e alleggerire la chioma. Quindi, grazie a un buon sfoltimento dei capelli, puoi far risaltare al meglio il tuo taglio. Naturalmente, per uno sfoltimento perfetto, devi affidarti alla tecnica più giusta, e sul web moltissimi sono i tutorial relativi.

Anche nel caso degli uomini è necessario inumidire i capelli, specialmente se questi sono particolarmente lunghi. Dunque, per lo sfoltimento fai-da-te devi procedere tagliando le punte, andando a tagliare circa 3 cm per eliminare le doppie punte.

Come Sfoltire i Capelli da Sola

Anche tu hai deciso di non affidarti al parrucchiere per lo sfoltimento dei capelli, perché un taglio ti costerebbe parecchio? Sai che puoi procedere da sola a casa? Infatti, servendoti dei giusti strumenti, tra cui forbici dal taglio a zig zag, forbici con lama liscia oppure lametta, puoi ottenere uno sfoltimento perfetto, sempre se però vanti di una buona manualità e se ti affidi alla tecnica migliore per lo sfoltimento della capigliatura.

Pocanzi abbiamo visto come sfoltire i capelli ricci. Ma per quelli lisci come procedere? Sei una ragazza e hai i capelli particolarmente lisci e voluminosi? Vuoi darci un taglio ed eliminare il volume che ti provoca solo pesantezza? In questo caso, dunque, devi fare lo shampoo, pettinare per bene i capelli, eliminare ogni nodo presente e iniziare a dividere i capelli in ciocche, incominciando a sfoltirli dalle punte.

Tuttavia, ti consiglio di non esagerare con lo sfoltimento, poiché potresti combinare un gran pasticcio, specialmente se hai i capelli particolarmente lunghi, ottenendo l‘effetto di cappelli schiacciati. Inoltre, puoi sfoltire i capelli da sola a casa anche se sono corti. In casi del genere, però, prestare maggior attenzione a questa tipologia di taglio di capelli, perché in caso contrario esagerando con lo sfoltimento, potresti ritrovarti con i capelli effetto palloncino, che sarebbe provocato da un eccessivo sfoltimento.

Sfoltire i Capelli li Rovina?

Solitamente, si procede con lo sfoltimento dei capelli per rinforzare la chioma, tuttavia, a causa di frequenti sfoltimenti o a causa di uno sfoltimento aggressivo, i capelli potrebbero danneggiarsi e rovinarsi notevolmente, quindi, ti consiglio di prestare estrema attenzione al metodo che utilizzi per lo sfoltimento e agli strumenti che decidi di utilizzare per questa operazione.

Di fatti, servendosi di strumenti di bassa qualità, oppure di uno strumento elettrico o persino di un rasoio, si rischierebbe di rovinare i capelli e ottenere un effetto non desiderato. Dunque, per evitare di rovinare e danneggiare i capelli, ti consiglio l’acquisto di forbici professionali, piuttosto affilate. Grazie a questo tipo di forbici, quindi, non rovinerai affatto i tuoi capelli sfoltendoli, ma potrai donare una maggiore leggerezza alla capigliatura ed eliminare eventuali doppie punte.

In buona sostanza, sfoltendo i capelli, la chioma non si rovina e non si danneggia, soltanto però se lo sfoltimento non risulta aggressivo e se non viene praticato troppo frequentemente. Dunque, sfoltendoli, andrai a recidere la parte morta del capello, senza danneggiarlo.

Sfoltire i Capelli Con la Lametta

Per sfoltire i capelli esistono moltissimi strumenti adatti, tra questi c’è la lametta, considerata uno degli strumenti da utilizzare. Tuttavia, per poterla utilizzare correttamente bisogna conoscere bene le tecniche di sfoltimento per evitare di combinare guai. Per sfoltire i capelli con la lametta, però, questa non deve essere passata troppe volte, poiché sfoltirebbe troppo i capelli. Prima di utilizzarla, inoltre, si rivela particolarmente indispensabile inumidire i capelli e districarli correttamente.

Hai mai sfoltito o taglio i capelli da sola? Come è andata? Faccelo sapere sulla nostra pagina Facebook lasciandoci un commento e un “mi piace“, senza dimenticarti di continuare a seguirci su tutti i canali social per trovare ogni giorno nuovi articoli interessanti.

Prova a guardare anche

Piastra Professionale Dea Effetto Liscio

Piastra Professionale DEA Effetto Liscio

Avere sempre i capelli perfetti è il sogno di tutte le donne, anche se non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.