Home / Beauty / Detergenti viso bio: quali sono i migliori?
Detergenti viso bio: quali sono i migliori?
Detergenti viso bio: quali sono i migliori?

Detergenti viso bio: quali sono i migliori?

Detergenti viso bio: quali sono i migliori? – I cosmetici, si sa, sono prodotti piuttosto delicati, non fosse altro che perché hanno a che fare con la nostra pelle, e sceglierli non è così semplice come sembra. D’altra parte, la bellezza è di per sé un fatto naturale, ragion per cui appare ovvio curarla in modo … naturale appunto. Parliamo di detergenti bio. Quali sono i migliori?

Partiamo dal presupposto che, non è sufficiente che un detergente sia bio per essere efficace e salutare, deve anche adattarsi al tipo di pelle. In effetti, scegliere un detergente bio non è come scegliere le caramelle, vanno tenuti in conto alcuni aspetti fondamentali, primo su tutti, il tipo di pelle.

Prendiamo ad esempio la pelle secca: qui l’ideale sarebbe un detergente latte, ma quale? Ne esistono tipi diversi in base alle esigenze, dunque per una secchezza forte meglio che il detergente sia più cremoso, altrimenti va bene liquido. Per una pelle grassa invece sarebbe ideale un detergente purificante.

Detto questo, bisogna poi fare una differenza tra i tipi di detergenti. Ne esistono di liquidi, in crema, in gel, schiumosi, persino solidi, e poi ci sono le salviette. Tra tutti questi, tendenzialmente meglio preferire i primi tre, la forma più classica e più efficace comunque è in latte, a metà fra un detergente cremoso e uno liquido, è adatto specialmente per una pelle delicata.

Parlando di latte detergente, non si può non menzionare Nafha, azienda francese attiva dal 2006. Il latte detergente Nafha è adatto a tutti i tipi di pelle, morbidissimo e delicatissimo, lascia la pelle vellutata e idratata, inoltre è utile anche per l’acne ed è struccante.

In alternativa, se preferite il made in Italy, vi piacerà Ampomola, di Officina Italica, latte detergente a base di frutti di bosco, esfoliante e dermolenitivo, che vi lascerà una pelle setosa a profumata.

Molte, quando si tratta della cura del viso, preferiscono l’acqua micellare, uno degli struccanti per eccellenza, poiché molto spesso è ottima anche per purificare la pelle.

Una tra le migliori acque micellari bio sul mercato è l’acqua alle rose di Robert’s, bio al 95%, con proprietà idratanti, tonificanti e rinfrescanti. La si trova facilmente in un qualunque supermercato (o in alternativa il nostro consiglio è quello di scegliere la migliore acqua micellare su Amazon.it).

Tornando a Officina Italica, Acquardente, tonico micellare a base di limone, ricco di vitamina B5, per una pelle levigata e luminosa.

Infine, uno fra gli elementi naturali più sfruttati nella cosmesi è l’aloe vera, quindi come ignorarla quando si parla di detergenti viso? Due fra i migliori sono lo scrub esfoliante e purificante Omia, perfetto in particolare per le pelli grasse e miste, e il gel Mantra Visage, efficace anche per struccarsi. Trovate entrambi anche su Amazon:

Qual è il tuo detergente per il viso preferito? Vuoi dire la tua? Lascia un commento su Ilmioguardaroba.it, oppure condividi quest’articolo su facebook oggi stesso!

Prova a guardare anche

CoolSculpting: Cosa è, Come Funziona, Quanto Costa

CoolSculpting: Cosa è, Come Funziona, Quanto Costa

Esistono molti modi per prenderci cura della nostra pelle. Oggi vi parliamo del trattamento di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.