Home / Lifestyle / Openrov Trident, Il Drone Subacqueo?
Openrov Trident, Il Drone Subacqueo?
Openrov Trident, Il Drone Subacqueo?

Openrov Trident, Il Drone Subacqueo?

Openrov Trident, Il Drone Subacqueo? Solitamente siamo abituati a pensare a un drone come un oggetto che vola, tuttavia il concetto di drone è molto più ampio di quello che si pensa e racchiude anche la sfera sottomarina.

L’acqua, infatti, è proprio l’elemento naturale nel quale i droni si stanno sviluppando. Uno di questi è Trident, si tratta di un drone sottomarino che è stato realizzato dalla società californiana OpenRov. Si tratta di un grande progetto che ha creato notevole successo ed entusiasmo, raccogliendo più di 450 mila dollari di finanziamento.

L’OpenRov Trident è un modernissimo drone tethered, ciò significa che viene collegato a un cavo che lo mette in comunicazione con la terra emersa.

Il Trident ha la capacità di nuotare e riprendere le scene sott’acqua, arrivando fino a una profondità di 100 metri, il tutto tramite la videocamera Full HD e alle forti luci che lo accompagnano nei fondali marini, facilitando una buona visibilità anche in scarsa illuminazione.

Inoltre, il cavo garantisce una trasmissione video rapida e di elevata qualità in FPV fino a chi lo sta guidando. Per quanto riguarda il suo design, questo è piuttosto compatto, tanto che riesce a entrare senza troppi problemi in uno zaino, inoltre, grazie alla sua forma idrodinamica, è in grado di muoversi sott’acqua con agilità e facilità.

Tutto questo è possibile grazie anche a un particolare motorino ausiliario, che si trova al centro del telaio, che gli fornisce una spinta verticale.

Oltre ciò, grazie alla possibilità di intrecciare i video e i rilevamenti analitici del Trident tramite programmi di fotogrammetria per creare una mappa 3D di un fondale, questo drone è considerato il miglior alleato degli esploratori sottomarini.

Inoltre, è considerato un ottimo amico anche per la sua utilità, di cui possono usufruire tutti i proprietari di barca e pescatori, come per verificare le condizione di un’ancora o quelle dello scafo.

Dunque, le sue caratteristiche sono diverse, come la possibilità di arrivare a una profondità di 100 metri tramite il cavo lungo 25 metri e la batteria che ha una durata massima di 3 ore.

Con ciò possiamo affermare che, si tratta di uno strumento alla portata di tutti che può essere portato ovunque, utile a incrementare la ricerca internazionale nel settore e a realizzare nuove opportunità di lavoro per le generazioni future.

Prova a guardare anche

Talassoterapia: Sale, Alghe, Sabbia e Fanghi

Talassoterapia: Sale, Alghe, Sabbia e Fanghi

Talassoterapia: Sale, Alghe, Sabbia e Fanghi- Talassoterapia è un termine che deriva dall’antico greco in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.