Home / Moda / Moda curvy e taglie comode
Moda curvy e taglie comode
Moda curvy e taglie comode

Moda curvy e taglie comode

Negli ultimi anni è spuntata una moda che è riuscita a trasformare quello che era quasi un taboo in un vero e proprio concetto di stile.

Stiamo parlando della moda curvy ovvero quella moda che si dedica completamente alle taglie dalla 46 in su. Bando quindi ai corpi molto magri e via libera alle modelle prosperose. Il concetto che sta alla base di questa moda è il sentirsi bene accettando il proprio fisico e, per questo, valorizzarlo con un tipo di abbigliamento che calzi a pennello.

Ormai la moda curvy detta legge in quasi tutti gli ambiti, dalle passerelle al benessere ed è un argomento sempre caldo e che, a volte, crea fazioni distinte tra loro. C’è chi dice che curvy è bello e chi, all’opposto, trova che questa moda possa influenzare negativamente la salute e dunque il raggiungimento di un salutare peso forma.

Persino gli eventi ed i magazine più blasonati del mondo della moda dedicano sempre più spazio a questa nuova tendenza, probabilmente anche per motivi di marketing e di crescita di business. Sembra infatti che sempre più donne si siano stancate di rincorrere la perfezione ultraterrena di modelle a volte troppo scheletriche e si siano invece decise a trovare un tipo di abbigliamento che le renda belle e sexy per quello che sono.

Anche alcune VIP e star famose a livello planetario sembrano orientate in questa direzione, basta pensare a bellezze come Beyoncé, Rihanna e Jennifer Lopez, dive che hanno puntato proprio su fianchi generosi e glutei importanti. Curvy è quindi anche grande sensualità.

Aziende italiane taglie forti 

Sempre di più, in tutto il mondo, le maison e le aziende che dedicano parte della loro collezione alla moda curvy.

Ma quali sono le aziende italiane che puntano maggiormente sulle taglie forti?

Moda curvy e taglie comode
Moda curvy e taglie comode

A parte le famosissime Elena Mirò e Marina Rinaldi, che vedremo più avanti, molte sono le aziende italiane che presentano vere e proprie collezioni dedicate alle taglie forti. Tra le più famose abbiamo Fiorella Rubino, un must per chi è attento al fashion ed ai tessuti di qualità. In fascia più economica abbiamo, ad esempio, OVS. All’interno dei tanti punti vendita disseminati su tutto il territorio italiano sono presenti molte soluzioni, casual ed eleganti, per chi veste una taglia forte.

L’azienda Bernagozzi ha il marchio Sophia Curvy, brand interamente dedicato alle taglie forti. Il suo target è un pubblico femminile e giovane con taglie dalla 44 alla 68. Il marchio presenta due collezioni all’anno ed è presente su tutto il territorio italiano.

Infine, dagli stilisti di Rinascimento, nasce il brand Kitana, marchio dedicato al pronto moda con taglie che vanno dalla 46 alla 52.

Sono presenti molte altre aziende italiane di tutto rispetto che, però, non sono prettamente specializzate nella moda per taglie forti.

Aziende italiane abbigliamento plus size 

La domanda può sorgere spontanea: ma quale è la differenza tra curvy e plus size? Forse una risposta definitiva non esiste, molte sono le aziende italiane che si occupano sia di abbigliamento curvy sia di abbigliamento plus size.

Moda curvy e taglie comode
Moda curvy e taglie comode

Solitamente, però, il termine plus size può essere associato tipicamente alla gamma di taglie che rientrano in questa categoria e non tanto un certo tipo di silhouette.

Al contrario, il termine curvy indica più che altro un certo tipo di fisico e la moda relativa si occupa, quindi, a valorizzare al massimo la conformazione fisica della donna.

Sostanzialmente le aziende italiane sopra elencate si riferiscono proprio a taglie plus size in quanto sono specializzate in grandi taglie.

Elena Mirò taglie comode 

Elena Mirò è stata una delle prime aziende italiane ad occuparsi delle donne che non venivano rappresentate dallo stile taglia XS. Lo stile di Elena Mirò coniuga perfettamente eleganza e vestibilità, il suo modello è infatti la donna mediterranea, dalle forme generose (curvy, appunto).

Il marchio, prodotto dal gruppo Miroglio Fashion, è presente su gran parte del territorio italiano con molti punti vendita nei quali trovare tantissime soluzioni ed idee per sentirsi davvero alla moda e bellissima.

Per Elena Mirò chi veste taglie comode ha pieno diritto ad essere fashion e sentirsi meravigliosa grazie a vestiti adatti a forme più tonde.

Marina Rinaldi taglie comode 

Moda curvy e taglie comode
Moda curvy e taglie comode

Tra le altre aziende italiane che si occupano di taglie comode non possiamo non citare marina Rinaldi, marchio appartenente al gruppo Max Mara.

Il brand propone una collezione di abiti ed accessori specifica proprio per le donne curvy, capi alla moda e realizzati con stoffe di qualità con grande attenzione ai dettagli sartoriali.

Tra i capi di abbigliamento del brand troviamo i vestiti che sono stati cuciti apposta per valorizzare le curve, vestiti ispirati allo stile ed alla bellezza della famosa modella curvy Ashley Graham.

Tanta scelta anche per pantaloni e maglioni, modelli sportivi e cardigan in cachemir tutti realizzati con filati pregiati che valorizzano la femminilità insita in ogni donna.

Prova a guardare anche

outfit gonna lunga i consigli di Una esperta di moda

Outfit Gonna Lunga – I Consigli di Una Esperta di Moda

Outfit Gonna Lunga – I Consigli di Una Esperta di Moda – Per poter indossare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *