Home / News / Moda Uomo Inverno 2016: Tra Virilità e Sensualità
Moda Uomo Inverno 2016: Tra Virilità e Sensualità
Moda Uomo Inverno 2016: Tra Virilità e Sensualità

Moda Uomo Inverno 2016: Tra Virilità e Sensualità

Moda Uomo Inverno 2016: Tra Virilità e Sensualità – Come sarà la moda uomo invernale questo 2016? Lo vediamo seguendo le sfilate di alcuni dei più importanti stilisti italiani e stranieri.

Parigi, New York e Milano sono le capitali mondiali della moda.

Quest’ultime sono il palcoscenico in cui i modelli si muovono in modo disinvolto e brioso sulle passerelle per mostrare al mondo le nuove collezioni e le fresche tendenze che gli stilisti creano grazie alla loro estrosità.

Quest’inverno 2016 gli stilisti della moda propongono per l’uomo un ritorno alle origini della natura. Visoni, lapin e volpi ricoprono le possenti spalle dell’uomo moderno con un tocco di dadaismo nel vestiario, capi mostrati dall’illustre stilista Giorgio Armani nella passerella della Milano FashionWeek. Un ritorno alla natura, alle cose semplici per questo uomo moderno, giornalmente legato alla nuova tecnologia fatta di tablet, smartphone e smartwatch.

L’inverno 2016 è caratterizzato da una vasta varietà di pellicce ed è come se l’uomo di oggi fosse uno di quei uomini primitivi, data anche la scenografia delle passerelle, ricoperte da flora e fauna, come a rappresentare delle foreste o dei boschi, come ci ha mostrato Salvatore Ferragamo, con Massimiliano Giornetti. Pellicce che di sicuro non sono accessibili a tutti, dati gli alti costi.

Il Parka, invece, è indiscusso protagonista in ogni sfilata, poiché è comodo, di tendenza e adattabile quasi a tutto.

Per quanto riguarda le T-shirt, vanno molto le Sweatshirt, cioè pennellate di colore scarabocchiate su una T-shirt quasi dal canto graffitista con un tocco di snob, che è quello che ci mostra lo stilista emergente, Luca Larenza.

I pantaloni sono rilassati, persino da jogging e in maglia jersey. Le sciarpe sono tinte da colori autunnali e tra le tante, da cui si può cogliere il lato più raffinato, lo si può trovare nella sfilata di Missoni. Mentre da Prada e da Gucci si procede mischiando capi femminili a quelli maschili, quasi a creare un sessual-generazionale.

Vengono combinati capi base femminili insieme ai grandi classici maschili, come a creare un uomo che con la sua virilità, mostra un tocco di femminilità senza essere di cattivo gusto, bensì avvalorando una certa sensualità.

Infine prepariamoci ad indossare come colore predominante il rosso in tutte le sue sfumature, che mette anche di buon umore.

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di mettere un mi piace e condividerlo sui social, oppure lascia il tuo commento e raccontaci cosa ne pensi di questa moda!

Prova a guardare anche

Anelli Stroili Oro

Anelli Stroili Oro

Anelli Stroili Oro – Rinomato brand milanese ed esclusivamente leader del “Made in Italy“, Stroili …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.