Modest Fashion, In Arrivo La Moda Mediorientale?

0 3

Modest Fashion, In Arrivo La Moda Mediorientale? – Un fenomeno che si è accentuato negli ultimi anni è la moda, che nell’era della globalizzazione riflette molto i cambiamenti che si avvicinano sempre di più alle diverse culture, inclusa la moda medio orientale, ecco dunque la c.d. Modest Fashion, scopriamola insieme!

Oltre agli stilisti occidentali che influenzano il mondo della moda con la loro creatività e la loro perfezione, sono nati nuovi designer che affascinano sempre più il mondo della moda grazie alla cultura orientale con tessuti dello stile tipico meridionale, seducente e raffinato.

Da un po’ di tempo, nel mondo della moda internazionale si sta diffondendo una nuova tendenza, e i maggiori acquirenti sono proprio gli sceicchi che, grazie ai loro ingenti patrimoni, possono permettersi ogni tipo di lusso, dagli abiti realizzati in oro alle pietre più preziose come i diamanti.

In particolar modo, sono le donne orientali a essere sempre aggiornate sulle ultime tendenze di moda, le quali assistono in anticipo alle presentazioni delle nuove collezioni d’abbigliamento femminile.

In alcuni Paesi Medio-Orientali, il tradizionale velo musulmano e la classica veste, sono arricchiti di ricami e colori vivaci, che ricoprono la maggior parte degli abiti e dei pantaloni alla moda, rispettando comunque le determinate lunghezze e l’assenza di un profilo più aderente.

Le ragazze musulmane si dedicano al fashion-system diventando delle vere stiliste e blogger di fama, invece le donne più mature esaltano il Ramadan Rush, ovvero si tratta di shopping sfrenato durante il mese del digiuno.

Grazie ad alcuni stilisti arabi come Georges Charka, Elie Saab e Zuhair Murad, che hanno conquistato l’occidente con la loro aggraziata raffinatezza, le case di moda europee si stanno adattando sempre di più alle necessità musulmane, progettando e realizzando vere e proprie specifiche collezioni di moda.

Alcuni stilisti come H&M, hanno introdotto per la prima volta le donne velate nelle proprie campagne pubblicitarie, invece altri come Dolce & Gabbana ha lanciato la prima collezione di moda dedicata alle donne dell’oriente, realizzato creazioni a fantasia floreale, ricami e pizzi per veli e vesti tradizionali orientali.

Valentino e Yohji Yamamoto hanno dedicato alcune delle proprie collezioni alle donne musulmane, mentre case di moda come Mango hanno lanciato collezioni Arab Oriented, appositamente per il Ramadan. Dunque, non si tratta soltanto di un Modest Fashion che si pone come fenomeno della globalizzazione tra cultura occidentale e orientale, ma di uno elemento che richiama il significato di eleganza femminile.

E tu cosa ne pensi di questa nuova tendenza? Lascia il tuo commento, oppure segui la nostra pagina ufficiale su Facebook!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.