Come fare una treccia normale?

0 8

Come fare una treccia normale? – La treccia è un tipo di acconciatura semplice e giovanile, ma anche molto comoda e graziosa, che puoi realizzare per ogni occasione, soprattutto quando non hai la possibilità di fare lo shampoo.

Come ben saprai, frequenti lavaggi indeboliscono i capelli, rendendoli fragili e sfibrati. Per questo motivo, trovare un’acconciatura semplice e pratica, è la soluzione migliore. Un’acconciatura davvero graziosa che ti propongo, per tenere i capelli sempre in ordine, è la treccia (se a questa abbini uno shampoo anti caduta come ad esempio Krestina Shampoo potrai avere ottimi benefici).

Come fare una treccia classica?

Per una treccia classica, bisogna avere i capelli molto lunghi. Infatti, più lunghi saranno i capelli, più lunga ed elegante sarà la treccia.

Se la tua chioma arriva almeno alle spalle, puoi comunque farla. Infatti, se i tuoi capelli sono molto corti, non hai la possibilità di realizzare questo tipo di pettinatura, perché le ciocche non risultano uniformi.

Per fare una treccia classica, cerca di rendere i capelli più lisci possibile, pettinandoli con una spazzola ampia, ed eliminando ogni nodo presente.

A questo punto, dividi i capelli in tre parti uguali, che saranno le ciocche della treccia. Se è la prima volta che fai la treccia classica, e hai poca dimestichezza, puoi fermare le ciocche con delle mollette per capelli, e procedere con più facilità.

Dopo che hai diviso i capelli in parti uguali, tieni ferma la ciocca centrale e, inizia a intrecciare i capelli passando la ciocca di sinistra sopra quella centrale, di conseguenza passa la ciocca di destra sul lato sinistro. Ora stringi il nodo e ripeti la stessa operazione, ricorda che la ciocca centrale è quella che rimane fissa. Stai attenta a non muoverla, perché rischieresti di combinare pasticci.

Dopo aver ripetuto gli stessi passaggi tra una ciocca e l’altra, puoi fissare la tua acconciatura con un elastico. La treccia classica è una bellissima acconciatura che, si può sfoggiare in diverse occasioni e si adatta a ogni tipo di look.

Sai che esistono molti altri tipi di trecce? Sicuramente quella classica è la più bella ed elegante, che può essere portata in diversi modi; il più classico è dietro la testa, ma per uno stile bohemien-chic, puoi portarla su un lato della testa. Un’alternativa molto elegante, è lo chignon intrecciato.

Facci sapere cosa ne pensi di questa acconciatura tramite la nostra pagina Facebook, ogni giorno puoi trovare nuovi articoli interessanti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.