Come fare il nodo alla cravatta?

0 51

Come fare il nodo alla cravatta – Scopri come fare in maniera semplice il miglior nodo alla cravatta, grazie a questo articolo con una guida passo – passo per fare il nodo alla cravatta ed un video tutorial nodo alla cravatta.

Accessorio simbolo dell’eleganza maschile, must irrinunciabile per i nuovi gentleman moderni. La cravatta è  il simbolo dell’eleganza, un must per l’uomo che non ha bisogno di chiedere mai.

Ma il problema che attanaglia migliaia di uomini, ma anche donne, è: come si fa il nodo alla cravatta? Esistono molteplici tipologie di nodi, ma il più utilizzato è sicuramente il nodo semplice.

Il nodo semplice è il grande classico dei nodi alla cravatta. Si tratta del più semplice nodo alla cravatta da realizzare e  si accorda perfettamente con la maggior parte delle cravatte e in pratica con tutti i tipi di colli di camicia.

E’ perfetto per gli uomini di altezza media, bensì anche per quei uomini di altezza elevata. Il nodo semplice ha una struttura conica e allungata, vale a dire che risulterà stretto con le cravatte fini e più largo con delle cravatte spesse.

Per iniziare a creare il nodo alla cravatta occorre:

  • Sollevare il collo della camicia
  • Abbottonare l’ultimo bottone di quest’ultima
  • Posizionare la cravatta per bene intorno al collo

Gli uomini di statura alta sceglieranno di posizionare la cravatta al dì sopra della cintura; quelli di statura media posizioneranno la gambetta (parte più stretta) della cravatta all’altezza della cintura; mentre quei uomini di statura brevilinea sceglieranno, invece, il nodo doppio che è molto simile al nodo semplice.

Come prima cosa, al dì sotto del collo, bisogna:

  • Incrociare la gamba (parte più larga) della cravatta con la gambetta (parte più stretta).
  • Far scivolare la gamba sotto la gambetta e subito dopo riportare la gamba sulla gambetta.
  • Far passare la gamba verso l’alto sotto la cravatta, posizionando il vostro indice nel nodo che si sta formando.
  • Quindi togliete il vostro indice e fate scivolare la gamba nell’anello.
  • Infine, tenete stretta la gambetta, tirate delicatamente sulla gamba per stringere l’anello.
  • Aggiustate il nodo e poi fatelo risalire fino all’ultimo bottone del collo.

Dopo aver annodato per bene la cravatta, la gambetta non deve essere più visibile e l’estremità della gamba deve situarsi all’altezza della cintura. Da oggi in poi sarà un gioco da ragazzi riuscire a creare il nodo alla cravatta!

Hai ancora dei dubbi? Guarda anche questo video tutorial di questo simpatico ragazzo che spiega come fare il nodo alla cravatta e seguilo passo – passo:

Se quest’articolo ti è piaciuto ricorda di mettere mi piace e condividerlo sui social!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.